Le muse, le maschere e il sublime. G.B.Vico e la poesia nell'età della "ragione spiegata"

N. 22
Le muse, le maschere e il sublime. G.B.Vico e la poesia nell'età della "ragione spiegata", MASSIMO LOLLINI
Napoli, A.Guida Editori, 1994

Indice

    Introduzione di Andrea Battistini
    Premessa
    Parte prima : La retorica, l'immaginazione e la poesia

  1. Vico tra Umanesimo e nouvelle rhétorique
    1. La rivalutazione della retorica
    2. Dall'umanesimo alla nouvelle rhétorique
    3. Il De Voluptate di Lorenzo Valla
    4. Vico, la tradizione della retorica, l'ermeneutica e la poesia
  2. Poiesis e praxis
    1. Il senso comune
    2. Gli universali fantastici, l'oralità e la memoria dei poeti
    3. L'immaginazione tra poiesis e praxis
  3. Retorica e poesia
    1. La difesa della poesia
    2. La genealogia delle muse
    3. Dal Rinascimento al Barocco
  4. Le maschere e il sublime
    1. Le maschere e l'uomo senza contenuto nel passaggio dal mito alla poesia
    2. La musa sublime
    3. Il sublime vichiano tra retorica e poetica

    Conclusione: La poesia nell'età della "ragione spiegata"
    Parte seconda: La sapienza, l'ermeneutica e il sublime
    L'autorità della Scrittura
    Il senso comune e la storia ideale eterna
    La sapienza
    L'ermeneutica vichiana del mito
    Conclusione: Il Sublime vichiano tra poesia e Teologia
    Riferimenti bibliografici
    Indice delle citazioni bibliche
    Indice delle citazioni da Autori classici
    Indice delle citazioni dalla Scienza Nuova
    Indice dei nomi

Abstract

I Quaderni degli "Studi Vichiani", inaugurati nel 1969 ed editi presso la casa editrice Guida di Napoli, nascono sotto la direzione di Pietro Piovani, che ne segue i primi 13 volumi, e proseguono sotto quella di Fulvio Tessitore. Essi intendono costituire l'occasione di un ideale luogo d'incontro tra metodologie diverse -- filosofica, filologica, storica, erudita -- applicate a comprendere il 'problema Vico' all'interno della modernita'