Il Centro di umanistica digitale dello ISPF-CNR

Il Centro di umanistica digitale raccoglie in un'unica struttura le attività di e-publishing, digitalizzazione e sviluppo in rete svolte dall'Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno del CNR. Ad una dimensione operativa consolidata in numerose esperienze negli anni esso affianca una dimensione teorica, incentrata sul confronto tra i saperi umanistici e la “svolta digitale” del nostro tempo, in diretta relazione con le attività dell'Osservatorio sui saperi umanistici dell'ISPF. L'intento è favorire l'ampliamento e l'affinamento metodologico dell'applicazione di tecnologie digitali negli studi umanistici e insieme la consapevolezza non soltanto tecnica ma anche critica e culturale dei nuovi strumenti e delle trasformazioni che essi veicolano.

Le attività dell'ISPF nel settore comprendono la rivista elettronica “Laboratorio dell'Ispf”, la collana e-book “Quaderni del LAB”, l'opera di digitalizzazione di testi e documenti sul “Portale Vico”, cofinanziata dall'Unione Europea nel progetto “Biblioteca vichiana”/POR-FESR Campania 2007-2013, la partecipazione al progetto DSU-CNR SM@RTINFRA-SSHCH nell'ambito dell'e-publishing open-source, la partecipazione al Laboratoire d'excellence HASTEC “Harmonia Universalis”, la partecipazione alla ISCH COST ACTION IS1310 "Reassembling the Republic of Letters" - A digital network for multi-lateral collaboration on Europe's intellectual history. Convenzioni e intese sono in atto con Regione Campania, MiBACT/CulturaItalia, Maison Méditerranéenne des Sciences de l’Homme, Biblioteca Nazionale di Napoli “Vittorio Emanuele III”, Centro Museale dell'Università di Napoli “Federico II”, Fondazione P. Piovani per gli Studi Vichiani, Fondazione Biblioteca Benedetto Croce.

La struttura – coordinata da Leonardo Pica Ciamarra col supporto tecnico di Ruggero Cerino – è dotata di attrezzature avanzate hardware e software per l'acquisizione e l'elaborazione digitale dei testi e per l'editoria elettronica e ospita periodicamente seminari di approfondimento aperti al pubblico.