ISPF newsletter

warning: Creating default object from empty value in /home/cerino/public_html/sites/all/modules/i18n/i18ntaxonomy/i18ntaxonomy.pages.inc on line 34.

25 26 gennaio 2018 - Metafisica e immaginazione Giambattista Vico e l'eredità di Francisco Suarez

METAFISICA E IMMAGINAZIONE
GIAMBATTISTA VICO E L'EREDITÀ DI FRANCISCO SUAREZ

Università di Pisa, Palazzo Carità, Via Paoli 15, Aula Barone

Pasquale Galluppi, Sull’Analisi e la Sintesi

" align="RIGHT" hspace="10">N. 9
Pasquale Galluppi, Sull’Analisi e la Sintesi, a cura di Romano Gatto
Campobasso, Diogene Edizioni, 2017
pp. 135

Abstract

Questo libretto era stato scritto dal filosofo calabrese con il preciso scopo di fare chiarezza su cosa dovesse esattamente intendere per “analisi” e per “sintesi”, dal momento che, nella discussione in atto a Napoli tra i fautori dei due diversi metodi il significato di detti termini era andato sempre più distorcendosi, fino ad assumere una  caratterizzazione impropria legata all’algoritmo adoperato nella risoluzione dei problemi piuttosto che al modo di procedere di detti metodi. L’opuscolo di Galluppi, rivolto alla gioventù studiosa, non fu messo in vendita, ma fu da lui distribuito agli amici, sicché, nonostante il giudizio positivo di tutti coloro che lo lessero, circolò solo entro una ristretta cerchia di conoscenti ed estimatori, laddove se avesse avuto una più vasta diffusione, proprio per la sua dottrina, il suo tono pacato e didascalico, l’equilibrio dei suoi giudizi, avrebbe potuto ben contribuire ad incanalare la discussione su un percorso più proficuo.


Indice

Romano Gatto
Introduzione

Nota editoriale

Pasquale Galluppi
Sull’Analisi e la Sintesi

Indice dei nomi


Lettere scelte (1756-1775)

" align="RIGHT" hspace="10">N. 8
Lettere scelte (1756-1775), Giovanni Bianchi, Alessandro Catani, a cura di Flavia Luise
Napoli, Diogene Edizioni, 2017
pp. 204

Abstract

Tra gli epistolari del Settecento si colloca il «Carteggio critico-fisicocerusico-letterario» tra Giovanni Bianchi ed Alessandro Catani, che abbraccia il periodo compreso tra il 1756 e il 1775, anno della morte del Bianchi. Il carteggio offre una visione particolareggiata del periodo storico e letterario che attraversava l’Italia meridionale in quel ventennio. Un mondo in evoluzione, in cui il fervore degli studi e le continue ricerche coinvolgono la vita dei nostri protagonisti. Il Carteggio si presenta come un “viaggio” soprattutto per l’Italia del Settecento, attraverso cui si individuano i maggiori centri culturali italiani, cogliendone le peculiarità dell’ambiente, e ciò permette di “guardare” un secolo cosi come è apparso agli occhi dei due scienziati.


Indice

Maurizio Torrini
Prefazione

Flavia Luise
Introduzione

Nota al testo
 

Giovanni Bianchi – Alessandro Catani
Lettere scelte (1756-1775)

Indice dei nomi


Itinerari di ricerca intorno a Vico e a Leopardi: potenza e limitatezza dell’umana conoscenza

" align="RIGHT" hspace="10">N. 5
Itinerari di ricerca intorno a Vico e a Leopardi: potenza e limitatezza dell’umana conoscenza, Maurizio Martirano, Manuela Sanna
Napoli, ISPF Lab, 2017
pp. 243

Abstract

Il volume raccoglie gli atti del seminario svoltosi a Potenza nel novembre del 2016 e rappresenta il primo esito di un progetto di ricerca promosso dall’Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dal Centro nazionale di studi leopardiani di Recanati, d’intesa con la Biblioteca nazionale “Vittorio Emanuele III” di Napoli e una rete di istituzioni universitarie italiane e straniere. L’obiettivo è quello di riflettere sulla relazione fra l’opera di Vico e quella di Leopardi, leggendo in particolare e congiuntamente la Scienza nuova e lo Zibaldone, senza però trascurare le tracce disseminate nelle altre opere, nonché l’individuazione delle fonti all’interno delle biblioteche di Vico e Leopardi. La ricerca, inoltre, testimonia della fortuna della Scienza nuova e della presenza di temi vichiani nel primo Ottocento, e mostra come Vico e Leopardi recepiscano nelle loro opere le potenzialità dei temi dibattuti in tutt’Europa. Tra questi il rapporto filosofia e poesia, l’analisi delle forme della conoscenza (vale a dire i concetti di “sapienza poetica”, “favola”, “mito”), gli aspetti e campi semantici del tema dell’immaginazione, il rapporto tra civiltà e barbarie, i temi relativi al linguaggio, quali “origine delle lingue”, “linguaggio simbolico”, “lingua e pensiero”.

 

 

 

 

leggi in rete
scarica il PDF


15 dicembre 2017 - Le passioni due incontri trasversali a cura di Alessandro Stile

Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
Accademia di Belle Arti di Napoli
Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno
Consiglio Nazionale delle Ricerche – ISPF-CNR

 

Il teatro della filosofia
le forme del pensare: arte e filosofia


 

09 novembre 2017 / 25 gennaio 2018 - Vico e l'estetica, Celebrazioni del 350° anniversario della nascita di Giambattista Vico

Vico e l'estetica

Celebrazioni del 350° anniversario
della nascita di Giambattista Vico

Lectiones magistrales “Vico e l’estetica”,
a cura di Dario Giugliano

Aula Magna Accademia di Belle Arti di Napoli
via Bellini, 36 Napoli

17 novembre 2017 - Lo Sguardo Ontopoietico 1

ISTITUTO ITALIANO PER GLI STUDI FILOSOFICI
ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI
ISTITUTO PER LA STORIA DEL PENSIERO FILOSOFICO E SCIENTIFICO MODERNO
CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE / ISPF-CNR

 

IL TEATRO DELLA FILOSOFIA
LO SGUARDO ONTOPOIETICO 1

venerdì 17 novembre 2017 – ore 19.30
Palazzo Serra di Cassano – Napoli – Via Monte di Dio, 14

 

24 novembre 2017 - Leopardi e Vico. Vicende delle “nazioni” nella prospettiva storica e antropologica

Leopardi e Vico
Vicende delle “nazioni”
nella prospettiva storica e antropologica

 

Venerdì 24 novembre 2017, ore 15.30
Firenze, Palazzo Strozzi, Sala Ferri

 

Partecipano
 

23 giugno 2017 - Third workshop "Translators as historical actors"

Third workshop
23 June 2017 – Sala del Camino, Villa Salviati, via Bolognese 156, Firenze

Translators as historical actors

Programme

15 giugno 2017 - presentazione e discussione su: "PERCORSI EVOLUTIVI" e "WIRED BODIES"

Giovedì 15 Giugno
ore 19,30
Libreria Assaggi
via degli Etruschi, 4

 

Silvia Caianiello, Mauro Capocci, Carmela Morabito

discutono


PERCORSI EVOLUTIVI
&
WIRED BODIES

Condividi contenuti