ISPF newsletter

warning: Creating default object from empty value in /home/cerino/public_html/sites/all/modules/i18n/i18ntaxonomy/i18ntaxonomy.pages.inc on line 34.

24-25 gennaio 2019 - Colloque international Vico et le XXe siècle

 

Colloque international
Vico et le XXe siècle

Paris, 24-25 Gennaio 2019
Sorbonne Université
Maison de la recherche
28, rue Serpente 75006

 

scarica la locandina

29-30 novembre 2018 - Transcultural Intellectual History

Transcultural Intellectual History
 

WORKSHOP
29-30 November 2018

 

Sala degli Stemmi
Villa Salviati, via Bolognese 156, Florence

scarica locandina

03-04 dicembre 2018 - Vico e il Novecento

VICO E IL NOVECENTO
 

Napoli, 3-4 Dicembre 2018
Società nazionale di scienze lettere e arti
Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

 

Paris, 24-25 Gennaio 2019
Sorbonne Université

 

scarica la locandina

20-22 novembre 2018 - Vico e la filosofia civile in Lombardia

Vico
e la filosofia civile in Lombardia

Convegno di studi
Milano, 20-22 novembre 2018

scarica locandina

scarica il pieghevole

29 novembre 2018 - «sapere è/e potere» nell’era digitale

«sapere è/e potere» nell’era digitale
 

Giovedì 29 Novembre 2018, ore 10.00

Carlo Milani e Agnese Trocchi
Pedagogia hacker e autodifesa digitale

saluti Manuela Sanna
introduce Leonardo Pica Ciamarra
modera Roberto Mazzola

12 novembre 2018 - Incontro con Giambattista Vico a cura di Alessandro Stile

Incontro con Giambattista Vico
a cura di Alessandro Stile
 

Lunedì 12 novembre 2018
Società Nazionale di Scienze,
Lettere e Arti, Aula Pontano
Via Mezzocannone, 8 - Napoli
ore 11.00

 

con
Paolo Cresta
 

09 ottobre 2018 - Incontri di storia a partire da Vico

Incontri di storia a partire da Vico
Ciclo di conferenze nell’ambito delle celebrazioni
per il 350° anniversario della nascita di Giambattista Vico

 

Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti in Napoli via Mezzocannone, 8 – II piano

Nono Contributo alla Bibliografia Vichiana (2011-2015)

" align="RIGHT" hspace="10">N. 58
Nono Contributo alla Bibliografia Vichiana (2011-2015) , Alessia Scognamiglio
Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2018

Indice

Premessa………………………………………………..

Elenco delle riviste………………………………………

Legenda………………………………………………..

 

I.                 Opere di Giambattista Vico

2011
2012
2013
2014
2015

II.              Bibliografie e cataloghi

2011
2012
2013
2014
2015 

 

III.            Scritti su Giambattista Vico

2011
2012
2013
2014
2015

 

IV.            Recensioni e segnalazioni

2011
2012
2013
2014
2015

 

V.              Riferimenti

2011
VI.           
2012

2013
2014

 

VII.          Tesi di dottorato

2011
2012
2013
2014
2015

 

 

Indice degli argomenti

Indice dei nomi


Abstract


 

Il Nono Contributo alla Bibliografia Vichiana (2011-2015) testimonia, ancora una volta, il grande interesse che il pensiero di Giambattista Vico suscita nella comunità scientifica mondiale, oltre che l’impegno sostenuto dall’Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno nell’indagarlo e nel diffonderlo. Le molte attività promosse dall’Istituto, il progetto di edizione critica delle opere di Vico, il «Bollettino del Centro di Studi Vichiani», insieme alla stessa collana  di «Studi Vichiani» sono infatti, ancora e soprattutto oggi, uno dei principali veicoli di divulgazione del pensiero e dell’opera del filosofo napoletano, e consentono di raggiungere ed aggiornare un pubblico vasto e lontano, come testimonia l’eterogeneità e il numero dei titoli raccolti in questo lavoro bibliografico.

 

Alessia Scognamiglio (Napoli, 1974) è ricercatrice presso l’Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno (ISPF) del CNR, e si occupa di cultura letteraria e filosofica del Seicento e del Settecento. È autrice di saggi su Giambattista Vico e sulla cultura letteraria napoletana. Negli ultimi anni ha pubblicato l’Ottavo contributo alla bibliografia vichiana 2006-2010 (2012), e ha curato i volumi F. Galiani, Socrate immaginario. Commedia per musica (2010), A. Sorrentino, La cultura mediterranea nei Principi di scienza nuova (2011), G. Borgia, Poesie Liriche (2013). È componente del comitato di redazione del «Bollettino del Centro di Studi Vichiani»; della redazione scientifica della collana «Filosofia e Saperi» (CNR Edizioni); segretario di redazione della rivista «Laboratorio dell’ISPF (ISPF-LAB) www.ispf-lab.cnr.it»; inoltre fa parte del comitato direttivo della collana «Cultura filosofica e scientifica meridionale» (Diogene Edizioni).


I sentieri di Astrea. Studi intorno al Diritto Universale di Giambattista Vico

" align="RIGHT" hspace="10">N. 57
I sentieri di Astrea. Studi intorno al Diritto Universale di Giambattista Vico, Fabrizio Lomonaco
Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2018

Indice

Introduzione 

Tavola delle abbreviazioni e sigle

Avvertenza bibliografica

 

I SENTIERI DI ASTREA

 

      I.      Dalla disperazione alla scoperta dell'azione: il Vico poeta 

                               

      II.      Verità e metodo degli studi: verso l'«equità civile»

 

 III.   Verità e facere umano nel Liber Metaphysicus

 

      IV.      Ragione e diritto nel De Uno    

 

 V.       Dominio, libertà, tutela: tra diritto, etica e storia   

 

      VI.       La «costanza» delle cose divine e umane   

 

      VII.      Da Grozio a Vico: il «diritto naturale delle genti»

 

       VIII.      La critica a Spinoza

 

        IX.     Vico traduttore di Le Clerc

 

 

APPENDICI

            

       1.       Per un'ecdotica del De Uno

                               

       2.       Per un'ecdotica del De Constantia Iurisprudentis.

 

  3.      Per un'ecdotica delle Nota

 

  4.  Sulla traduzione spagnola del Diritto Universale e una sua interpretazione   

                    

INDICE DEI NOMI


Abstract

Dopo gli Affetti del giovane filosofo lucreziano e gli impegni del professore di retorica nelle Orazioni, la questione modernissima del rapporto metodo-metafisica segna l'originale itinerario di Vico fino ai libri del Diritto universale. Emerge così la traiettoria estremamente articolata degli interessi del filosofo napoletano prima delle Scienze nuove. La sua modernità sta nella domanda di unità di conoscenza umana e divina, nell'esigenza di ridefinire le relazioni tra metafisica e iurisprudentia, cui risponde la nuova connessione di legge naturale e diritto storico. L'aspirazione all'universale è agli ideali che sono le idee umane, costitutive della via etica alla storia del diritto naturale, razionale e positivo dellegenti.

 

FABRIZIO LOMONACO èProfessore ordinario di Storia della Filosofia presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università  degli Studi di Napoli “Federico II”. Dal 2007 al 2012 è stato Direttore del Dipartimento di Filosofia “A. Aliotta” dello stesso Ateneo. E' Presidente del Consorzio interuniversitario "Civiltà del Mediterraneo e Vicepresidente della Società italiana di storia della filosofia. Dirige i periodici “Civiltà del Mediterraneo”(con F. Tessitore) e di “Logos”(con G. Cacciatore e A. Giugliano). E’ autore di oltre 500 pubblicazioni  sul pensiero di Descartes e Vico, Caloprese, Gravina e la filosofia vichiana di area meridionale da Metastasio e Spinelli a Genovesi, Filangieri e Pagano. Ha curato edizioni anastatiche degli scritti di Bertòla, di Caloprese e Gravina, di Grozio e del Diritto universale di Vico.


Syndicate content