23-25 marzo 2017 - Morfologie del rapporto parti-tutto

Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno

Morfologie del rapporto parti-tutto
23- 25 Marzo 2017

scarica locandina

23 Marzo, Napoli, Biblioteca dell'ISPF (CNR), Via Porta di Massa 1, scala A III piano

15.00 Saluti

15.15 Presiede Edoardo Massimilla

Igor Agostini
Il principio «omne causatum est compositum» fra Tommaso e Cajetano

Domenico Collacciani
Metodo e meccanicismo in Descartes: analisi delle idee e composizione dei corpi

16.45 Presiede Cristina Santinelli

Maurizio Cambi
Tra il «tutto» e le «minuzzarie»: Giordano Bruno e la pansofia

Raffaele Carbone
Parti e tutto in Montaigne: la natura e l’individuo tra frammentazione e integrazione

24 Marzo, Fisciano (SA), DISUFF, Aula Aniello Montano, Via Giovanni Paolo II, n. 132

9.30 Saluti

9.45 Presiede Clementina Cantillo

Stefano Di Bella
«Unum per se»: tra dualismo e ilemorfismo in Descartes


Manuela Sanna
L'integrità di corpo e mente nell'«invenire» terapeutico di E. W. von Tschirnhaus

11:30 presiede Igor D’Agostini

Cristina Santinelli
«Nos sumus ex Deo et pertinemus ad Deum». Appartenenza, relazione e dipendenza nel pensiero e nel lessico di A. Geulincx

Francesco Toto
Convenienza e discrepanza: parti e tutto nella Lettera 32 di B. Spinoza

15:00 presiede Stefano Di Bella

Enrico Pasini
Mereologia della sostanza e mereologia del vivente in Leibniz

Matteo Favaretti
«Vielheit in der Einheit»: Christian Wolff e la fondazione mereologica delle scienze

16:45 presiede Enrico Pasini

Silvia Petronzio
Dai corpi organizzati alla natura come sistema finalistico: I limiti della teleologia fisica nella terza “Critica”

Edoardo Massimilla
A partire da Kant: la relazione parti-tutto nelle ricerche di Rickert sulla logica delle scienze storiche della cultura

25 Marzo, Napoli, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Via Monte di Dio, n. 14

9:30 presiede Giuseppe D’Anna

Francesco Piro
Sistema o aggregato? Il problema della totalità naturale da Leibniz a Robinet

Roberto Evangelista
L'uomo totale. Mente, corpo, natura nell'opera di Francesco Longano

Charles T. Wolfe
Il tutto e le parti, o la Vita e le vite: il caso del vitalismo di Montpellier

11.15 presiede Maurizio Cambi

Vittorio Morfino
Hegel o della totalizzazione dello spazio di interiorità

Giuseppe D’Anna
La relazione parte-tutto nel primo Schelling

Comitato scientifico
Giuseppe D’Anna, Francesco Piro, Manuela Sanna, Francesco Toto

Segreteria organizzativa
Anna Rinaldi (Napoli, arinaldi@unina.it), Renato Trombelli (Salerno, tel. 334-3001665)