Per domani ancora. Vie d'uscita dal confino. Un estratto di C. Ossola.

C. Ossola, Per domani ancora
Vie di uscita dal confino
Firenze, Olschki, 2020

Luisa Simonutti

 

S’iscrivono le une sulle altre come versi di un poemetto le riflessioni di Carlo Ossola che, oltre lo stordimento del presente, disegna la possibilità futura di un “vivere-insieme”, di una comunanza oltre il confino. Pensieri per alimentare un quotidiano che, come diceva Susan Sontag, ci serra tra due minacce: la banalità più irrevocabile da un lato e un terrore indicibile dall’altro.

Carlo Ossola docente al Collège de France, è membro dell’Accademia dei Lincei e di importanti accademie scientifiche italiane ed europee. È autore di innumerevoli opere e saggi di critica letteraria, presso Olschki ha recentemente curato l'edizione dell'inedito di Carlo Denina,Dell'impiego delle persone, 2020, e delle rare Storie bibliche di Johann Peter Hebel, 2020.

[online 14/07/2020]

 

Estratto (PDF)

 

Torna alla categoria

Torna all'indice